Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

STATO CIVILE – Certificazioni

 

STATO CIVILE

Ai sensi dell’art. 40 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Possono inoltre essere rilasciati certificati per la presentazione ad Autorità estere.

A partire dal 15 novembre 2021 i certificati anagrafici e di stato civile possono essere scaricati online in modo gratuito direttamente dagli interessati, mediante il nuovo servizio dell’anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR).

In particolare dal sito Internet sopra indicato è possibile scaricare 14 certificati per proprio conto o per un componente della propria famiglia, direttamente dal proprio domicilio e senza necessità di recarsi presso un ufficio pubblico. I certificati potranno inoltre essere rilasciati anche in forma contestuale (ad esempio cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificato).

Al portale si accede con la propria identità digitale (SPID, Carta d’Identità Elettronica, Carta Nazionale dei Servizi); se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. Il servizio consente, altresì, la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati, e di poterlo scaricare in formato PDF o riceverlo via e-mail.

I certificati che è possibile richiedere sono:

  • anagrafico di nascita;
  • anagrafico di matrimonio;
  • di cittadinanza;
  • di esistenza in vita;
  • di residenza;
  • di residenza AIRE;
  • di stato civile;
  • di stato di famiglia;
  • di stato di famiglia e di stato civile;
  • di residenza in convivenza;
  • di stato di famiglia AIRE;
  • di stato di famiglia con rapporti di parentela;
  • di stato libero;
  • anagrafico di unione civile;
  • di contratto di convivenza;

**********************************

CERTIFICATI RILASCIATI DALL’UFFICIO DI STATO CIVILE DEL CONSOLATO GENERALE

Per gli iscritti AIRE continua ad essere necessario rivolgersi all’ufficio consolare per il rilascio dei certificati di cui in basso, dietro corresponsione della relativa tariffa consolare prevista dalla tabella allegata al D. Lgs. 71/2011 e modificata in attuazione del Decreto Legislativo 29 ottobre 2016 – n. 221.

L’Ufficio di Stato Civile del Consolato Generale può rilasciare i seguenti documenti (in italiano o in tedesco):

Possono invece essere rilasciati esclusivamente dai Comuni italiani:

  • certificato o estratto dell’atto di nascita
  • certificato o estratto dell’atto di matrimonio
  • certificato o estratto dell’atto di morte
  • certificato di iscrizione all’AIRE
  • certificato di stato di famiglia

Vengono poi rilasciati esclusivamente dai Tribunali:

  • certificato penale e carichi pendenti
  • sentenza di divorzio con passaggio in giudicato