Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA CIE – Come si richiede?

 

 

 

 


UFFICIO PASSAPORTI / CARTE D’IDENTITÀ
passaporti.colonia@esteri.it

A partire dal 15 settembre 2020 si può fare richiesta di un appuntamento per il rilascio della carta d’identità elettronica utilizzando esclusivamente la piattaforma PRENOT@MI

  1. a) Per utente già registrato
    Se Lei è un utente già registrato sulla piattaforma PRENOT@MI, dovrà cliccare sulla casella “login utente già registrato” ed immettere le sue credenziali:
  • User name: il suo indirizzo email
  • Password: quella che ha indicato all’atto della registrazione

Accederà così alla pagina dei servizi attivati, selezionerà il servizio Carta di Identità e compilerà la pagina inserendo i dati della persona che deve ottenere la carta (il cosiddetto “richiedente”). Pertanto, se l’appuntamento è per rinnovare la carta di un bambino, anche se colui che materialmente prenota l’appuntamento è il genitore, nei dati dell’appuntamento bisognerà indicare i dati del bambino.
Lei accederà poi al calendario degli appuntamenti e potrà selezionare una data a lei utile.
Attenzione: se l’utente è già registrato, ma presso un altro Consolato, prima di procedere con la richiesta di appuntamento dovrà effettuare il cambio sede, selezionando l’apposito comando “cambia sede” presente sulla prima pagina a sinistra, una volta fatto accesso col proprio account.

  1. b) Per un nuovo utente
    Se Lei è un nuovo utente dovrà prima procedere alla registrazione sul portale, cliccando su “Registrazione nuovo utente”. Una volta completata la registrazione, dovrà rientrare sul sistema di prenotazione e, inserendo le sue credenziali, potrà accedere alla pagina dei servizi offerti e procedere come sopra indicato.

Dal momento della richiesta alla data dell’appuntamento trascorrono almeno quindici giorni, necessari per consentire all’ufficio consolare di effettuare il controllo dei dati anagrafici, risolvere eventuali disallineamenti tra i dati presenti nello schedario consolare e quelli presenti nello schedario del Comune italiano, e verificare che non sussistano cause ostative al rilascio del documento.

ATTENZIONE: Nel caso in cui, a seguito delle verifiche, emergessero elementi che impedissero (temporaneamente o meno) il rilascio della CIE, il connazionale sarà contattato dalla Sede consolare per la cancellazione dell’appuntamento.

  1. c) Per un’altra persona

Si può anche chiedere un appuntamento per un’altra persona. Tuttavia, al fine di consentire le necessarie verifiche, è necessario che al momento della richiesta dell’appuntamento siano forniti i dati di tutte le persone che devono ottenere la CIE (richiedenti).
Se si presenteranno allo sportello persone i cui dati non erano stati inseriti nel sistema al momento della prenotazione dell’appuntamento, non sarà possibile procedere con la richiesta di CIE.

Nel caso di figli minori il genitore può, dal proprio account, far domanda di appuntamento per il figlio. In tal caso nella scheda da compilare per l’appuntamento dovrà rispondere alla prima domanda “L’appuntamento è per” indicando “mio figlio” e poi inserire i dati del bambino e non del genitore che sta compilando il formulario.

Allo stesso modo, se si intende prenotare un appuntamento per un altro familiare, si potrà accedere col proprio account, selezionare nel campo “L’appuntamento è per” “un altro familiare” e quindi procedere con l’inserimento di tutti i dati relativi al familiare stesso (che sarà appunto il richiedente).

Il sistema permette anche di prenotare un appuntamento multiplo, ossia nella stessa data per sé stesso ed altri. In tal caso il formulario da compilare prevederà più parti (è necessario scorrere la schermata in basso) e richiederà di riempire una scheda dati per ogni persona che desidera un appuntamento nella stessa data, cioè per il primo richiedente e poi per ciascun altro richiedente.